venerdì 18 aprile 2008

Il punto croce Arraiolos

Ho scoperto i tappeti di Arraiolos alla Mostra dell'Artigianato di Firenze qualche anno fa. Purtroppo, da qualche tempo, non trovo più lo stand di questi artigiani, forse perchè la parte dedicata all'Europa è stata molto ridimensionata.

Arraiolos è un bel paesino del Portogallo, famoso per la manifattura dei tappeti, che risente ancor oggi dell'influenza araba. Le decorazioni di questi tappeti, però sono originalissime e tipiche di quella zona del Portogallo. Non mi dilungo oltre sulla centenaria storia di questa manifattura... Se desiderare ampliare le vostre conoscenze la rete è piena di informazioni!!!

Aboboras

Questo che vedete è uno dei miei preferiti. Si chiama Aboboràs. Io l'ho visto dal vero ed è stupendo. Questi tappeti vengono realizzati con uno speciale tipo di punto croce, che li rende soffici e resistenti, ecco qua uno schema che ho trovato su un sito che descriveva quasta tecnica:

Arraiolos

Purtroppo non riesco a trovare il sito da cui ho tratto questa immagine... Se lo trovate voi sarò felice di inserire il link!! Per ora aggiungo che non l'ho disegnato io!  Altrimenti potete vedere questo blog interessante, dove sono pubblicate delle immagini molto chiare su come si ricamano questi tappeti: qui. Sono molto curiosa di provarlo. Secondo alcune spiegazioni che ho trovato in rete, prima si ricama il contorno dei disegni sul tappeto, poi si riempiono e successivamente si fa il fondo.  Potete trovare un'animazione carina qui. Se uno vuole può anche abbellire il tappeto con una bella frangia... L'unica cosa che noto, a occhio e croce, è che ci vada messa tanta tantissima lana. Per fare un tappeto come Aboboras, che è 180cm per 265 cm  occorrono due mesi di lavoro!

Aloha tappezzati!!!

4 commenti:

pam ha detto...

E' meraviglioso non lo conoscevo, ma mi hai molto incuriosito, quindi farò un virtual tour ai link che hai segnalato! Baci buon week Pam

francesca ha detto...

ci vai quest'anno alla Mostra dell'artigianato? io ci avrei fatto un pensierino...
questo tappeto è stupendo! mio marito va ogni tanto in Portogallo per lavoro, potrei instradarlo verso questo paesino, che dici è una buona idea???

francesca ha detto...

Ciao!! purtroppo non so ancora se potrò andare alla mostra dell'artigianato...peccato mi dispiacerebbe moltissimo perderla..
se posso te lo faccio sapere e nel caso tu venga ci potremmo anche incontrare...
ciao a presto
francesca

ernè ha detto...

Finalmente si è aperta la finestra per mandarti il mio saluto...è un po' che ci provo...perbaccolina....
Che meraviglia di tappeto, è veramente uno spettacolo!!
Fa venir voglia di imparare quel punto e farne uno..magari un po' più piccolo ihihihihih!!
Un abbraccio
ernè