giovedì 25 giugno 2009

Reazione a catena

stuck  Il grande Totò disse una volta che al mondo esistono due tipi di cose: quelle certe e quelle supposte. Le cose certe le mettiamo da una parte, quelle supposte però non sappiamo dove metterle. Dove le mettiamo le supposte?   Dovremo rifarci forse , alla teoria del caos? Veramente il battito di una farfalla può causare un tifone all’altro capo del mondo? Forse… E che relazione c’è fra i cambiamenti climatici in atto e la pipì del cane?

Ecco la mia casalinga teoria del caos:

1. Forti sbalzi di temperature: a noi fanno perdere la pazienza, e la gatta prende il raffreddore;

2. Il gatto prende il raffreddore;

3. La padrona cura gatta e gatto, dà le medicine, fa ogni giorno un  giro gattesco dal veterinario, dà pappine, pulisce occhietti lacrimosi, evita correnti d’aria, pulisce i vetri della veranda pieni di starnuti (sob!!!), etc…

4. Il cane, preso da raptus di gelosia, col favor delle tenebre entra, con mosse da Uomo Ragno, nell’armadietto ultra nascosto e ultra sicuro dei croccantini diuretici dei gatti e fa una mangiata spettacolare;

5.  Ore 24.00 il cane vomita in salotto. Ore 1 e 30 del mattino: portiamo il cane a fare pipì. Ore 3 e 35: riportiamo il cane a fare pipì. Ore 7.00 giratina a fare pipì.  Ore 9.00 dal giornalaio a fare pipì. E così via… 

6. Ore 22 e 30 ultima (sperem) pipì multipla. Ore 23.30 stranuto in faccia del gatto.

Buonanotte. 

3 commenti:

Tea ha detto...

oh mamma mia!!!!
che giornatina!!!!!
spero che ora stiano tutti bene e ti possa finalmente dedicare alle crocette

Heartstitch ha detto...

Eccoti! Ricambiato il favore e aggiunta ai miei link ^^
Ciaoooo

Anonimo ha detto...

Ciao,ma cos'è un virus io ho combattuto 2 settimane contro l'intestino del mio cane che sem brava impazzito adesso l'allarme è rientrato spero anche per te!!!Baciotti marika